Tavistock e L’imbroglio Mondiale!


 

tavistock_book_cover

 

Tavistock – A Favore della Casta contro l’Umanità!

Questo articolo lo proponiamo, perché, siccome alcuni non credono quando i fisici della quantistica parlano sulle vibrazioni, frequenze, controllo delle energie ecc. Davvero interessante come le persone sono fissate nella materialità dell’energia, delle capacità umane, rinchiudendola in una scatola qualsiasi sia ella, il pc, un macchinario e cosi via. Ma, prima che arriva alla ‘scatola’ vi è uno spazio in cui percorre, vuoto, si direbbe. Abbiamo detto in un’altro articolo sulle esperienze extracorporee, capacità extrasensoriali testate da scienziati. E perché mai? Già dagli sperimenti della prima guerra mondiale se ne parla di tali metodi indotti chissà in quale maniera a delle cavie umane e non solo. Fatto sta che dopo il lavoro di Nikola Tesla, il governo americano si è tenuto per se tutte le sue ricerche escludendo il mondo dalle mille e poi mille possibilità per il genere umano vivere in totale benessere. Invece, lo scopo della piccola casta è arrivata a atti estremi, perché oltre manipolare il clima, oggi si manipola anche le menti a distanza e negli svariati modi più perversi. Non stiamo esagerando e nè fantasticando. La verità è li fuori a portata di tutti noi…volere guardare basterebbe, con la mente aperta, ancora meglio. Ma esiste un’altra verità, perché non solo di marcio è fatta la vita umana ora, c’è la sostanza che cambia la struttura: Abbiamo le possibilità, se seguiamo alcune regole comportamentali e mentali, per uscirne da questo che direi assomigliare ad un degrado umano grazie a sua inerzia e omissione, che è proprio andare alla ricerca della propria autostima, credere alle nostre potenzialità, usandone la “fede” che riteniamo meglio, perché come hanno detto grandi uomini e donne della storia, il credere in se stessi e nella Fonte, poi uno chiama come crede meglio, possono cambiare il mondo! Quel che ci manca è il foco!

Coleman, 71 anni, è un ex funzionario dell’intelligence britannica (MI-6), che espose la cricca che domina il mondo nel suo libro: Conspirator’s Hierarchy: The Story of the Committee of 300 (1992)

Come il titolo suggerisce, il suo ultimo libro è un grido di disperazione: The Tavistock Institute of Human Relations: Shaping the Moral, Spiritual, Cultural, Political and Economic Decline of the United States of America. (2005)

Il libro è la conferma che una élite finanziaria ha progettato ogni guerra e depressione della storia moderna che continua a condizionare le nostre convinzioni e comportamenti.

 

Praticamente ogni società importante, università, think tank o fondazione è legata al Tavistock. (Leggi Conspirators’ Hierarchy pp 221 – 253 per una lista) Sceglie gli intrattenitori che guardiano in tv, gli esperti a cui ci rivolgiamo, ai politici che eleggiamo. Ogni presidente degli Stati Uniti da Theodore Roosevelt è sotto il suo controllo. Esempi di ribelli possono essere trovati in JFK e in Nixon.

Tavistock è dietro ogni movimento sociale “spontaneo” del secolo scorso, tra cui il femminismo, la “liberazione” sessuale, il movimento per la pace, la “New Age”, l’ambientalismo, l’omosessualità e l’aborto.

“La bancarotta morale, spirituale, razziale, economica, culturale e intellettuale in cui ci troviamo immersi non è un fenomeno sociale nato dall’oggi al domani. Piuttosto è il prodotto di un programma che il Tavistock ha attentamente pianificato”, scrive Coleman.

Siamo costantemente studiati per vedere come reagiamo sotto stress. L’invasione marziana annunciata da Orson Well nel 1938 è stata progettata per dimostrare il potere fraudolento della “notizia”. Coleman non ne parla, ma il black out elettrico nel Nord-Est è stato probabilmente un altro studio del comportamento di massa. Così come lo è stato a New Orleans. Fiducioso nel comportamento sedato dei nostri simili, Coleman afferma che il Tavistock si è spinto oltre massacrando David Koresh e alcuni dei suoi seguaci a Waco dopo aver mentito sulle sue attività. (240).

Tavistock segue la massima di Sun Tsu : “Uccidine pochi; terrorizzane molti”. Coleman chiama la decisione di Winston Churchill di bombardare i civili tedeschi “un crimine di guerra”. Dresda fu “un attacco puro e semplice al cristianesimo, cronometrato proprio durante la Quaresima.” (188)

 

Secondo Coleman, Tavistock è in guerra contro il mondo musulmano perché l’Islam rappresenta un ostacolo al suo controllo. (151) Sostiene inoltre che Russia e Cina hanno ancora una certa indipendenza.

Ci sono tre elementi che rendono insolito, se non unico, il Tavistock Institute:

  1. È indipendente per il fatto che si auto-finanzia, con nessun supporto dal governo o da altre fonti
  2. Essendo orientato alla ricerca si pone fra, ma non inserito, il mondo accademico e l’ambito della consulenza
  3. I campi di suo interesse includono l’antropologia, l’economia, i comportamenti delle organizzazioni, le scienze politiche, la psicoanalisi, la psicologia e la sociologia.

L’ideologia delle Fondazioni americane è stata creata dal Tavistock Institute. L’istituto iniziò occupandosi della “scienza del comportamento” seguendo le linee Freudiane del “controllo” degli esseri umani diventando il centro mondiale dell’ideologia delle fondazioni. Il raggio di azione dei suoi network ora si estende in tutto il mondo e comprende le diverse fondazioni, istituti di ricerca e di ogni altro genere, università, servizi segreti, multinazionali, per citarne alcuni, la lista è molto lunga.

Al personale di molte multinazionali è richiesto che si sottoponga all’indottrinamento fornito da uno o più istituti fra quelli controllati da Tavistock.

Qualsiasi tecnica che induce al crollo dell’unità familiare e dei principi morali che una famiglia può dare ai suoi membri, viene usata dagli scienziati di Tavistock come arma di controllo di massa.

I metodi della psicologia Freudiana comportamentale inducono disturbi mentali permanenti destabilizzando il carattere di chi si sottopone a quei trattamenti.

Alle vittime viene poi raccomandato di “instaurare nuovi rituali di interazione personale”, che significa indulgere in brevi rapporti sessuali che realmente lasciano i partecipanti alla deriva senza stabili relazioni sociali nella loro vita.

Il Tavistock Institute ha sviluppato un potere così grande negli Stati Uniti che nessuno riesce ad ottenere un posto di rilievo in qualsiasi campo se non è stato addestrato nella scienza comportamentale a Tavistock o in uno dei suoi centri consociati. Praticamente non c’è campo, da quello dell’istruzione a quello della salute, che non sia sotto l’influenza di Tavistock.

C’è un denominatore comune che identifica tutte le strategie di Tavistock: l’uso di droghe. L’infame programma della CIA denominato MK Ultra causò parecchi morti. Durante il programma a degli ufficiali della CIA fu somministrato LSD, a loro insaputa. Il Governo americano ha dovuto pagare milioni di dollari ai familiari delle vittime ma i colpevoli non furono mai incriminati. Il risultato di tale esperimento fu la “contro cultura” del LSD degli anni ‘60, “l’amore libero” e la “rivoluzione studentesca”, che fu finanziata con 25 milioni di dollari dalla CIA. Tutte le registrazioni degli esperimenti sono state distrutte dal capo del MK Ultra.

Potrei andare avanti ancora con l’articolo, e forse inserirò la seconda parte, ma mi sembra fin troppo ciò che c’è scritto per arrivare alla conclusione che siamo sotto ad una piccola casta di gente inumana , quando siamo quelli che fanno girare la ruota e la vita. Per questo insistiamo sul discorso della vibrazione, frequenza, energia ecc, perché esiste ed è possibile creare con un giusto istrumento qualcosa di meglio intorno a noi, ma cominciamo col credere a ciò! Non ascoltare i disinformatori, anche perché sono pagati per contradire ogni cosa vada contro la casta e sono molto bravi a fare il loro sporco lavoro. Poi, fate di testa vostra, avvertiti lo siete già.

 

lya cadKH9IZ8D

Fonti:

Altra informazioni.it

Finta tolleranza.

John Coleman site

e altro ancora.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...