Radiestesia


 

polaritaUomoGrande

 

RADIESTESIA1674781294Parliamone un poco sulla RADIESTESIA! Un primo passo per accedere alla PSIONICA, nonostante tu possa avere l’intuito molto affinato per accedere all’obbiettivo con l’intenzione, la corretta applicazione della Radiestesia è fondamentale per il lavoro sulla tavola Quantica. MA NESSUNA PAURA…SE VUOI, PUOI!

Dalle origini della rabdomanzia – RABDOMANZIA, la tecnica che utilizza la verga o la bacchetta e che ci permette di trovare l’acqua nelle viscere della terra – attraverso i millenni, si arriva alla Radiestesia come espressione più evoluta e completa di una pratica che è passata dalla semplice ricerca di acqua nel sottosuolo, alla più elaborata ricerca, utilizzando sempre nuove strumentazioni, in ogni settore della vita. Il Radiestesista, avvalendosi di strumenti come il pendolo, la forcella, il Biotensor ecc., è in condizione di effettuare ricerche in ogni ambito e dare risposte a ogni suo quesito. La Radiestesia si basa sulla capacità percettiva dell’operatore che, attraverso i vari movimenti del suo strumento che funge da amplificatore dei segnali, è in grado di tradurre gli impulsi ricevuti in dati utili per la soluzione pratica di ogni sua necessità. quindi la Radiestesia si fonda sulla naturale “sensibilità alle radiazioni” che più o meno tutti possediamo.
Quando siamo in perfetto equilibrio, le nostre cellule e molecole risuonano in maniera armoniosa, ma tante volte siamo sposti a radiazioni nocive tali onde di radio, TV, antenne, energie umane… e tale esposizione può generare una serie di disequilibri. Dunque, la Radiestesia è in grado di ricomporre la nostra vibrazione naturale, restituendoci la normale armonia.
Arriviamo a ciò con la pratica e costanza. Per cui, non credere che la prima volta che adopererai la Tavola Quantica, subito avrai il “miracolo” compiuto, a meno che tu sia uno/a mago/a dalla nascita! Per tutto ciò che vale le energie dell’Universo e il suo utilizzo, ci vuole la consapevolezza, la disciplina e e l’esatta intenzione del bene.

 

image

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...