INFORMA QUANTICA


informa quantica

‘LA MENTE È COME UN PARACADUTE…FUNZIONA MEGLIO QUANDO APERTO’

cubobloggif_53efeace92984

Diamo il Benvenuto a tutti!!

Questo Blog tratterà argomenti correlati a tutto ciò che include la vita stessa ed i suoi rapporti con le altre forme di vite che la circondano, incluse le energie sottili. Tratteremo inoltre argomenti tali: RADIESTESIA, RADIONICA, ESOTERISMO in quanto ricerca,SALUTE MENTE-CORPO e curiosità su svariati temi riguardanti la sfera uomo-spirito-mente.

Nostro speciale obbiettivo è anche quello di introdurre ai cari lettori e lettrici, la Tavola Psionica Quantica, uno efficace adattamento alla Radionica, ma dal punto di vista quantico. Un metodo al quanto nuovo in Italia e le Tavole che tratteremo sono tre in particolar modo: TAVOLA AZZURRA,TAVOLA CRISTALLINA, TAVOLA PER AMBIENTI, e ne parleremo un po su tutte tre negli articoli a breve. Per ora sono io l’unica operatrice in Italia, di questo metodo, specificato sopra.

Tutto ciò che pubblicheremo è ricercato nei libri, nonché web e nella nostra personale esperienza. Non abbiamo intenzione di polemizzare su nulla e nemmeno essere i garanti della verità, ma soltanto proporre e contribuire alle ricerche personali di chi si incontra in questo stesso percorso, e servire cosi, di gancio a probabili risposte nonché riuscite nella vita…In altre parole: AGGIUNGERE ed INFORMARE PER FORMARE: opinioni, crescita per mano della ricerca profonda di se.

Sono brasiliana, vivo in Italia da ben 18 anni e sin da piccola mi sono interessata a queste materie, e man a mano che la strada si faceva, cresceva la mia curiosità a riguardo delle capacità umane e quelle più nascoste, perché attenta osservatrice delle sfaccettature umane e suoi connubi con la natura, con gli svolgimenti degli episodi e le incoerenze umane tra il dire, il fare e l’essere…Insomma, durante il percorso, le realtà che mi sono presentate, nonostante strane e distorte, mi hanno creato un grande desiderio di costruire altre possibilità partendo sempre dall’osservazione, dalle sconfitte, e oggi come mai, motivata dalla messa a FUOCO, mettendo il tutto nei fatti tramite attenta ricerca soprattutto interiore. Una sfida? Magari soltanto il DESIDERIO di farcela, ma a differenza di prima, desiderio in moto. Credo che il cosi detto ‘distorto’, sia un riflesso proprio delle nostre paure, quindi, realtà che può essere ridimensionata da ognuno nel suo piccolo, attraverso il percorso dell’auto-conoscenza, che non può avvenire senza la consapevolezza. Questo è il mio semplice pensiero, inizialmente non proprio facile, ma non impossibile.

informaquantica@gmail.com

BeFunky_agua-hexagonal-molecula-de-

Se le leggi fisiche di questo mondo sono indipendenti
da noi, noi non siamo liberi; se siamo liberi ne segue
che le leggi fisiche non sono indipendenti.  KARL POPPER

karl popper (1)

 

La  premessa per chi visita il nostro Blog:

tazza te1182533041_n

Nan-in, un maestro giapponese dell’era Meiji (1868-1912), ricevette la visita di un professore universitario che era andato da lui per interrogarlo sullo Zen. Ma invece di ascoltare  il maestro, lo studioso continuava a esporre le sue idee personali.

dopo averlo ascoltato per un po’ di tempo, Nan-in servì il tè. Dopo dopo aver riempito la tazza, riempì il piattino e colò sui pantaloni dell’uomo finendo sul pavimento.

“Non vedi che la tazza é colma?” esplose il professore. “Non ce ne sta più!”.

“Proprio cosi”, replicò tranquillamente Nan-in. “E come questa tazza, tu sei colmo delle tue idee e opinioni personali. Como posso mostrarti lo Zen se prima non svuoti la tua tazza?”

BUONA VISIONE E RESTATE CON NOI!

cooltext1673944874

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...